Sanremo 2012 la Pellegrini protagonista e vittima

Federica Pellegrini è stata la protagonista, e anche un po’ vittima, di un’intervista con Gianni Morandi. Prima è stata coinvolta in un valzer lento, dove era palesemente poco a suo agio in quella che doveva essere un colloquio danzato. Poi, dopo che sul palco sono stati portati due blocchi di partenza, Morandi e Federica si sono seduti ed è cominciata una conversazione disinvolta in cui la Pellegrini ha parlato dei suoi 11 record del mondo, dei suoi otto tatuaggi.

sanremo 2012,federica pellegrini vittima ,gossip

Sono patriottica, cerco sempre di fare il massimo per il mio Paese: la cerimonia di apertura delle Olimpiadi è molto lunga e le gare di nuoto cominciano la mattina dopo. Preferisco far suonare l’inno di Mameli in piscina” ha detto a proposito delle polemiche sulla sua rinuncia a fare la portabandiera alle Olimpiadi. La Pellegrini ha confessato di avere paura dell’acqua fonda, di essersi trovata “catapultata nell’industria del gossip.

Poi balletto finale. Prima della campionessa di nuoto c’erano stati i duetti di Emma con Gary Go che hanno riletto Il Paradiso, uno dei titoli manifesto di Patty Pravo. E di Arisa con Jose Feliciano, una leggenda della musica latina e di Sanremo. E’ molto ingrassato ma canta ancora da grande e suona con la grazia di un mago della sei corde. Emozionante il duetto con Gianni Morandi in “C’era un ragazzo “

Sanremo 2012 la Pellegrini protagonista e vittimaultima modifica: 2012-02-17T15:05:05+01:00da elamanu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento