Valerio Scanu: Nuovo look tra Georgie e Lady Oscar

Valerio Scanu ha presentato l’album “Così diverso” – in uscita il 20 marzo – in un locale milanese con un nuovo look e lunghi boccoli sulle spalle. Sul Web tutti impazziti per i capelli di Valerio ad iniziare dalla blogger Selvaggia Lucarelli che scrive su Twitter: “E’ Scanu o Georgie che corre felice sul prato?”. C’è chi mobilita anche Lady Oscar. Il cantante replica a Tgcom24: “Adesso sì che devo querelare qualcuno, Lady Oscar!”

valerio  2.jpg

Il cantante ironicamente se la prende con il cartoon, e smorza invece le polemiche con Pupo, che lo aveva accusato di avergli scippato il primo posto a Sanremo nel 2010 dichiarando a Panorama: “Sono stato vittima di un’ingiustizia pazzesca. La mia canzone ‘Italia amore mio’ aveva stravinto, lo sanno tutti. Poi, a un quarto d’ora dalla fine, come per magia, tutta Italia s’è messa a votare per Valerio Scanu. Un trionfo scippato. La Guardia di Finanza sta ancora indagando”. Però, nonostante alcune voci diffuse giovedì, nessuna querela in vista.

Tornando al nuovo look, Scanu sottolinea: “Forse è vero che nel bene o nel male purché se ne parli, visto che ora grazie a Twitter mi conoscono anche nel resto del mondo! Chissà se qualcuno di quelli che non mi conosceva saprà non fermarsi solamente all’apparenza di una foto e vorrà scoprire chi sono davvero attraverso la mia musica”

.
 Intanto Valerio ha presentato i nuovi brani del disco che riflettono un nuovo percorso intimo e personale: “Sono molto diretto e non mando certo a dire le cose né faccio la bella faccia. Ci sono situazioni che ti fanno rodere il culo ma non riesco proprio a passare sopra certe cose. Questo mio atteggiamento non mi ha creato dei problemi seri ma certamente se avessi ingoiato qualche rospo in più in passato alcune situazioni mi avrebbero agevolato”.

“La trasgressione alimenta la mia originalità” canta Valerio in “Così diverso” il brano che ha firmato: “Può essere letto in diversi modi. Io abitavo a La Maddalena, vivevo un’isola nell’isola… Sono sempre stato uno che ha cantato fuori dal coro. Andavo bene a scuola ma mi piacevano un sacco i tatuaggi e i piercing. Così a 14 anni mi sono fatto il piercing sulla lingua e prendevo 10 in latino e 8 in greco. Una bella contraddizione. C’è chi si ‘scarica’ facendo sport (io non ne faccio e si vede) e chi invece si tatua il corpo”.

Nel 2010 Valerio ha partecipato alla sessantesima edizione del Festival di Sanremo, vincendo, nella sezione “Artisti” con il brano “Per Tutte Le Volte Che…” (scritta per lui da Pierdavide Carone). Questa vittoria quanto ha aiutato la sua carriera? “Dovrei pensarci bene, dal punto di vista personale la mia evoluzione è partita proprio da lì. Comunque mi ricordo tutto di quei giorni. Svegliarsi presto la mattina, le prove, le interviste, neanche il tempo di mangiare un boccone e gli autografi, tantissimi. C’erano persone di una certa età che venivano con dieci, quindici cartoline da farmi firmare per parenti, figli, nipoti”. Prossimamente il ritorno ad “Amici” in un girone che comprenderà alcuni ex partecipanti del talent show, paura della gara: “Assolutamente no! Siamo così diversi tra noi…”.

 

 

 

 

Valerio Scanu: Nuovo look tra Georgie e Lady Oscarultima modifica: 2012-03-17T22:21:00+01:00da elamanu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento