Amici: Gerardo Pulli, si confessa ho vinto senza voce

E’ vero, ha vinto uno senza voce”, a parlare Gerardo Pulli, vincitore dell’edizione di quest’anno di “Amici” nella sezione canto: “La mia voce – ha dichiarato a “DiPiù” – con il tempo è cambiata, con la crescita si è modificata fino a diventare quel- la che potete ascoltare oggi.

amici, gerardo pulli, canto, romitelli, de filippi, talent

 Quattro anni fa era diversa, cristallina, Non c’è un motivo. Non mi interessa avere una bella voce, mi interessa che alla gente arrivino le cose che scrivo. Voglio essere capito. Sembrerà strano, ma è così”.

 Molto emozionato prima dell’ultima prova (“Ho pensato a tutte le persone che mi sono state vicino: i miei genitori, mia sorella, la mia fidanzata Valeria Romitelli, anche lei concorrente di Amici. Poi ho chiuso gli occhi, ho cantato e la mia vita è cambiata”), è riuscito comunque a raggiungere il suo obbiettivo nel talent della De Filippi: “Vincere era quello che volevo.

 Il mio obiettivo principale era quello di ottenere un contratto discografico, volevo fare sentire la mia musica. Poi è venuto tutto il resto. Quando mi guardo allo specchio e ci penso, mi chiedo: ”Ma come diavolo ho fatto?”…”.

 Durante la scuola è venuto fuori il suo carattere: “Ho sempre ammesso, anche durante “Amici”, di avere un carattere difficile. Per carità, a volte esagero, faccio degli errori, ma come tutti quanti. Ho cercato di nno mancare di rispetto a nessuno, anche se spesso sono stato frainteso. Però, se dovessi tornare indietro rifarei tutto”.

Amici: Gerardo Pulli, si confessa ho vinto senza voceultima modifica: 2012-05-28T18:48:29+02:00da elamanu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento