San Marino dedica ai campioni d’Italia il francobollo con 3 stelle

FRANCOBOLLO PER LA JUVE.

Come ogni anno, alla fine del campionato di calcio viene stampato il francobollo che la Repubblica di San Marino dedica ai campioni d’Italia.  In questa edizione, però, oltre a celebrare la vittoria in serie A della Juventus, sul Titano hanno pensato ad un omaggio particolare ai tifosi della Vecchia Signora.

francobollo, san marino, tre stelle, tifosi, juventus

 Sulla bandella descrittiva. a destra del foglio contenente i 12 francobolli, spiccano uno scudetto con il numero 30 e tre stelle. Un regalo ai tifosi – si legge su una nota dell’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica sanmarinese – e nessun intento polemico: sul francobollo disegnato da Valerio Pradal, infatti, compare sullo sfondo il nuovo ‘Juventus Stadium’, poi lo storico simbolo della squadra torinese, ed il tricolore a simboleggiare il titolo ‘Campione d’Italia 2011-2012’ e «nessun cenno al numero di scudetti vinti o alla diatriba sulla seconda o terza stella».

 Ad ogni modo, prosegue la nota, «se la dirigenza della squadra torinese sembra oramai decisa ad inserire la terza stella nel logo del club, ovviando quindi al regolamento attraverso un compromesso, anche il francobollo ‘Made in San Marinò presenta il suo colpo di teatro. La bandella descrittiva a destra del foglio contenente i 12 francobolli, infatti, ripropone esattamente la medesima indicazione proposta dalla squadra del presidente Andrea Agnelli.

Trenta scudetti sul campo. Tre stelle sulla bandiera». Comunque, spiega ancora la nota, «l’omaggio regalato ai tifosi della Signora da parte di San Marino, non ha alcun intento rivendicativo». Si tratta solo, chiosa, di «un francobollo, un foglietto ed una bandella descrittiva, che l’Azienda Filatelica e Numismatica ha voluto realizzare non solo per i collezionisti, ma anche volgendo un occhio di riguardo a tutto il popolo zebrato».
 

San Marino dedica ai campioni d’Italia il francobollo con 3 stelleultima modifica: 2012-05-30T17:38:29+02:00da elamanu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento