Kim Cattrall: La Samanth di “Sex and the City” sono sessualmente infelice

-Altro che mangiatrice di uomini ed esperta di sesso, la povera Kim Cattrall – la famosissima Samantha Jones di “Sex and the City” – per anni si è sentita “sotto l’enorme pressione” a causa del suo ruolo in tv e al cinema. Tanto che al “Sunday Times Magazine” l’attrice 55enne confessa di essere ben lontana dal suo personaggio: “Per anni sono stata sessualmente infelice”.

kim,cattrall, sex and the city, sesso, infelice, matrimonio

Per anni Kim ha vissuto un disagio, perché i suoi partner avevano sempre delle grandi aspettative. Poi tutto è svanito con una relazione seria: “La cosa che ha cambiato tutto per me è stato diventare sessualmente felice non lo sono stata per anni, ma poi ho trovato un compagno sensibile e che mi ascoltava.

L’attrice parla quindi della serie che l’ha resa famosa: “Una delle grandi cose di ‘Sex and the City’ era che parlava della sessualità con umorismo. Non è tutta questione di orgasmi, si tratta del viaggio. Sai entro tre secondi se avrai una storia con qualcuno, e in mezz’ora se ti sei sbagliata.

La Cattrall è stata già sposata tre volte: con Larry Davis dal 1977 al 1979, con Andre J. Lyson dal 1982 al 1989 e con Mark Levinson dal 1998 al 2004: “Gran parte della mia vita è stata solitaria, ma fantastica. Quando stai girando, lavori 19 ore al giorno e sai più di quello che succede alla troupe e ai tuoi collaboratori che a tuo marito. Sei via, perdi delle cose. Mette a dura prova. È così che le relazioni falliscono.

kim,cattrall, sex and the city, sesso, infelice, matrimonio

Kim Cattrall: La Samanth di “Sex and the City” sono sessualmente infeliceultima modifica: 2012-06-27T17:23:41+02:00da elamanu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento